Quando affitti un appartamento o una casa a Londra, dovrai anche versare un deposito, che verrà restituito alla partenza. I crediti devono anche essere collocati su un account protetto dal proprietario. Scopri i tuoi diritti e le tue responsabilità come inquilino e anche quelli del tuo proprietario.

Contratto e deposito

Prima di trasferirti in una proprietà privata, firmerai un contratto di locazione Assured Short-hold Tenancy Contract con il proprietario (landlord). Il contratto deve includere il prezzo dell’affitto, l’importo del deposito pagato, chi è responsabile per le riparazioni/manutenzione, la durata della locazione e il periodo di preavviso.

Dopo aver firmato il contratto, ti impegni a pagare l’affitto per la durata del contratto, che di solito è di 6 o 12 mesi. Un importo del deposito può essere compreso tra da 1 a 6 settimane di affitto. Il tuo deposito deve essere restituito all’uscita dalla proprietà e in base al contratto di affitto. Alla fine della tua locazione, se il proprietario rileva che hai danneggiato la proprietà o non hai pagato l’affitto per intero, allora possono effettuare delle detrazioni dal deposito di locazione.

Dopo aver preso il deposito da te, il proprietario deve proteggerlo entro 30 giorni. Questo dovrebbe essere con un regime assicurativo o un regime di custodia. Il tuo Locatore o Agente di Letting deve fornirti una copia del certificato di protezione del deposito (deposit protection certificate) entro 30 giorni di pagamento del deposito.

Gli schemi di deposito disponibili (tenancy deposit schemes) sono:
Deposit Protection Service Custodiale e assicurato Tel: 0330 303 0030
MyDeposits (Capita) Tel: 0844 980 0290
Tenancy Deposit Scheme email: deposits@tds.gb.com Tel: 0845 226 7837

Entro 30 giorni dal ricevimento del deposito, il proprietario o l’agenzia di collocamento dovrebbe informarti come inquilino di quanto segue:

  • Quanto deposito hai versato
  • Dettagli dello schema di protezione del deposito di proprietà (Tenancy deposit protection – TDP scheme), in cui viene inserito il deposito.
  • Il nome e l’indirizzo dell’agenzia e del locatore.
  • Come recuperare il deposito.

Il tuo deposito sull’account TDP è garantito per la restituzione entro 10 giorni, in caso che:
Hai rispettato il contratto di locazione
Non hai causato danni alla casa
Hai pagato l’affitto e le bollette.

Che cosa fare se il proprietario non protegge il deposito

Se non pensi che il tuo deposito sia stato inserito in un conto TDP o non hai ricevuto informazioni dal proprietario o da un agente di leasing entro 30 giorni, contatta le società sopra elencate per un consiglio o contatta il tuo Citizen Advice Bureau o il tuo Local County Court. Sei anche in grado di avviare un reclamo per anni precedenti fino al 6 aprile 2012.

 Hai bisogno di un uomo con un furgone? Traslochi da £ 26. 
Ricevi un preventivo immediato. Annuncio. 
    

I tuoi diritti e le tue responsabilità di inquilino

I tuoi diritti come tenant sono:

  • Vivere in una proprietà sicura che è in buone condizioni
  • avere il deposito protetto e risintonizzato dopo la scadenza del contratto
  • sapere chi è il tuo proprietario (puoi scrivere alla società o alla persona che stai affittando se non sai chi è il tuo proprietario)
  • Essere in grado di vivere nella proprietà senza essere disturbato
  • poter visualizzare un certificato di rendimento energetico (Energy Performance Certificate) relativo alla proprietà
  • essere protetti da affitto ingiusto e sfratto sleale
  • avere un accordo scritto se hai una locazione a tempo determinato e un buon contratto di locazione che segue la legge.

Le tue responsabilità come tenant sono:

  • Gestire bene la proprietà
  • pagare l’affitto richiesto
  • pagare le fatture che hai concordato con il proprietario (imposta di soggiorno – Council tax, bollette)
  • pagare eventuali danni causati da te o amici e familiari
  • Affittare la proprietà solo se il proprietario o il contratto di locazione lo consentono
  • consentire al proprietario di accedere alla proprietà se desidera ispezionarla o ripararla

Il proprietario ha il diritto di intraprendere azioni legali contro di te se non rispetti le responsabilità.

Responsabilità del proprietario/proprietario

  • mantenere la proprietà protetta da rischi per la salute
  • assicurarti che tutte le apparecchiature elettriche e gas siano montate in modo sicuro e mantenute
  • poterti fornire un certificato di rendimento energetico (Energy Performance Certificate) relativo alla proprietà
  • adattarsi, testare e mantenere gli allarmi antincendio, fornire mobili resistenti al fuoco.
  • Riparazioni relative all’impianto idraulico e manutenzione dell’immobile
  • proteggere il tuo deposito

Per presentare un reclamo, contatta il Dipartimento della salute ambientale del Consiglio locale (Council Environmental Health Department).

 Assicurazione per i proprietari. Annuncio.

    

Casa in più occupazioni

Una casa in più occupazioni (HMO – House in Multiple Occupation) è quando una proprietà viene abitata da almeno 3 persone diverse che non sono correlate. Gli occupanti condividono strutture come la cucina e il bagno. Conosciuto come una casa/condivisione piatta.

Una proprietà dovrebbe essere autorizzata dal consiglio locale e classificata come HMO di grandi dimensioni se:

  • È alto almeno 3 piani
  • Ha 5 o più persone non correlate che vivono al suo interno
  • Ha 2 o più famiglie separate che vivono al suo interno

Sovraffollamento in una casa o in un appartamento a Londra

La responsabilità del proprietario è quella di assicurarsi che la proprietà non diventi sovraffollata. La quantità di persone che possono vivere in una proprietà dipende da quante camere da letto ci sono e cucina condivisa, bagni. 1 cucina e 1 bagno possono essere condivisi solo da un massimo di 5 persone. Se più di 5 persone vivono nella proprietà, ci dovrebbero essere più cucine e bagni forniti.

In generale, la regola è:

  • 1 camera=2 persone
  • 2 camere=3 persone
  • 3 stanze=5 persone
  • 4 stanze=7,5 persone
  • 5 o più camere=2 persone per camera
  • I bambini sotto i 12 anni sono considerati a metà

La dimensione della stanza determina quante persone possono rimanere dentro:

  • 10,2 m2 (metri quadrati)=2 persone
  • 8,3 – 10,2 m2=1 adulto e 1 bambino
  • 6.5 – 8.4 m2=1 persona
  • 4.6 – 6.5 m2=1 figlio