La manipolazione degli alimenti è regolata dalla legge. Segui sempre queste regole per mantenere te stesso e gli altri al sicuro.

Igiene alimentare di base

Un E.H.O. (Environmental Health Officer) è un ufficiale di salute ambientale. Se sei sorpreso a violare le regole, la tua multa può arrivare a £ 20000 o alla reclusione.

Per legge, i gestori di cibo con problemi di pelle, naso, gola, malattia o intestino dovrebbero informare il loro supervisore e non devono maneggiare il cibo fino a quando non si ottiene l’autorizzazione medica

I tagli, le ustioni e le ferite devono essere coperti con una medicazione impermeabile blu . Questi sono ideali perché possono essere visti nel cibo.

Igiene personale requisiti quando si lavora:

  • Legare i capelli lunghi
  • Bagno o doccia ogni giorno
  • Indossa una divisa pulita
  • Evita di indossare gioielli
  • Le unghie devono essere tenute pulite e corte e non usare smalti per unghie.

Tutti gli addetti alla manipolazione degli alimenti devono indossare indumenti protettivi e copricapo adatti.
L’abbigliamento protettivo protegge il cibo da te. Gli indumenti da esterno non devono essere indossati.

Fumare e sputare nei ristoranti è illegale.

Entrando in un ristorante, tutti i gestori di cibo dovrebbero lavarsi le mani.
Le mani dovrebbero anche essere lavate accuratamente dopo aver visitato il bagno, dopo aver avuto la pausa, manipolato cibo crudo, soffiando il naso, mettendo qualcosa nella spazzatura, mangiando, fumando e a intervalli frequenti durante il periodo di lavoro.

La bocca, il naso e i capelli non devono essere toccati durante la preparazione del cibo.
evitare di starnutire o tossire vicino al cibo.
Se puoi, usa pinze o guanti per evitare che le tue mani tocchino il cibo.

I cibi crudi devono sempre essere tenuti separati dal cibo cotto in tutte le fasi  dalla conservazione alla preparazione.
Per evitare contaminazioni incrociate, è necessario utilizzare apparecchiature separate, superfici di lavoro e abiti.

Il cibo non deve essere rimosso dal frigorifero fino a quando non è necessario per il servizio o la preparazione.
I frigoriferi devono essere conservati a una temperatura compresa tra 1 ° e 4 ° C.
I congelatori devono essere mantenuti a una temperatura compresa tra -18 ° e -23 ° C.

Il cibo deve essere servito a 63 gradi Celsius o sopra.
Le zone di pericolo sono tra 4-63 gradi C.

Il cibo deve essere tenuto fuori non più di 1,5 ore dopo la cottura.
Deve essere messo in frigorifero subito dopo.
Il cibo refrigerato e ad alto rischio non può rimanere a temperatura ambiente per più di 4 ore.
I cibi surgelati non possono essere lasciati fuori dal congelatore per più di 30 minuti.

I prodotti chimici devono essere tenuti lontano dal cibo
Usa diverse attrezzature come coltello e tagliere per alimenti diversi come carne cruda o carne cotta!
Pulire sempre le attrezzature prima dell’uso

 Cerchi un lavoro a Londra?
Carica il tuo inglese CV in CV Library e inizia a navigare tra migliaia di lavori. Annuncio.   

I carrelli e i buffet di esposizione devono essere refrigerati e coperti per evitare la contaminazione.

Il cibo immagazzinato deve essere ruotato per prevenire il deterioramento ed evitare sprechi.
Ricorda FIFO (First In, First Out).
Utilizza prima i cibi più vecchi.
Guarda l’uso per data sul pacchetto

Pentole sporche, posate, stoviglie e altre attrezzature dovrebbero essere pulite e sterilizzate senza indebito ritardo.
I panni per la pulizia sporchi non devono essere utilizzati.
Le fuoriuscite dovrebbero essere ripulite immediatamente.
Per lo smaltimento dei rifiuti nelle sale alimentari devono essere utilizzati sacchi in politene o contenitori impermeabili adatti muniti di coperchi.

Gli animali non dovrebbero essere ammessi nei ristoranti.
Le infestazioni di insetti o roditori devono essere segnalate immediatamente.
Se vedi qualcosa di sospetto, come gli escrementi, informa immediatamente il gestore.

Se ti ammali come la diarrea, l’influenza o il raffreddore non devi continuare a lavorare e devi segnalarlo al supervisore.
L’intossicazione alimentare può causare malattie e morte agli esseri umani
I sintomi di avvelenamento da cibo sono nasusea, vomito, diarrea, mal di testa e mal di stomaco.

Cause di intossicazione alimentare:

  • Batteri Phatogenic (pl.Salmonella, e-coli)
  • Virus
  • I batteri che causano intossicazione alimentare possono provenire da quanto segue:
  • Cibo crudo, Animali , Roditori, insetti, piccioni, Persone, Sporcizia
  • I batteri si moltiplicano per un processo chiamato fissione binaria (una cellula si divide in due).

Le 4 condizioni di cui i batteri hanno bisogno per moltiplicarsi:

  • TIME (da 10 a 20 minuti)
  • TEMPERATURA (5 – 63 ° C, anche conosciuta come zona di pericolo). Le temperature del frigorifero dovrebbero essere a 0-5 ° C di temperatura e congelatori inferiori a – 18 ° C
  • ALIMENTAZIONE AD ALTO RISCHIO. Alimenti ricchi di proteine come carne cotta, uova, pesce e latticini.
  • UMIDITÀ (particelle d’acqua). I batteri necessitano di una piccola quantità d’acqua per poter avviare il processo di moltiplicazione.

Cross Contamination è il trasferimento di batteri da alimenti contaminati
Esempi di contaminazione incrociata:

  • Contaminazione diretta=la carne cruda tocca carne cotta.
  • Contaminazione indiretta=non lavarsi le mani dopo aver maneggiato prodotti chimici, fumare, servizi igienici e prima di maneggiare il cibo.
  • Contaminazione fisica (corpi estranei)=qualsiasi cosa presente nel cibo che non dovrebbe essere lì: capelli, denti, unghie e insetti, vetro